REGOLAMENTO DEL FORUM

Rispetto delle persona

Il rispetto reciproco da parte di tutti gli utenti è un requisito essenziale per un dialogo costruttivo. Non è consentito l'utilizzo dei Forum per minacciare e molestare gli altri partecipanti. Non sono consentiti insulti alle persone, alle razze, ai sessi, alle religioni, alle provenienze etniche, alle condizioni economiche ed alle convinzioni politiche. Si raccomanda di non cadere nelle eventuali provocazioni di iscritti. In questi casi la migliore soluzione è non rispondere e segnalare il messaggio ai moderatori.

Rispetto della legalità

Gli amministratori non consentono lo svolgimento sui Forum di attività illegali. Non è consentito pubblicare messaggi contenenti materiale protetto dalle leggi sulla proprietà intellettuale, a meno che l'utente non ne controlli i diritti o sia in possesso di tutte le autorizzazioni necessarie. Si declina qualunque responsabilità relativamente all'utilizzo e al materiale inviato o pubblicato. Chi invia testi non propri deve anche specificare le fonti e non violare la proprietà intellettuale del vero autore del testo.

Correttezza

Non è consentito attribuirsi l'identità di un moderatore, di altri utenti iscritti, di persone esistenti diverse da se stessi. E' ammessa l'iscrizione di una stessa persona con l'utilizzo contemporaneo di differenti username (multinick) ma in ogni caso devono essere sempre forniti dati veri sull'identità dell'iscritto. Per ogni campo obbligatorio, richiesto all'atto della iscrizione, gli iscritti si impegnano a fornire dati veri, relativi solo a se stessi. Ogni abuso e scorrettezza legittima gli amministratori a ricorrere a quanto previsto tra le loro facoltà compresa la cancellazione dell'utente.

 

Rispetto della privacy

E' vietato divulgare informazioni personali, che riguardino o permettano l'identificazione di altri partecipanti al forum contro la volontà degli stessi. E' vietato divulgare messaggi privati o email ricevute dagli altri utenti del forum. Ogni abuso e scorrettezza legittima gli amministratori a ricorrere a quanto previsto tra le loro facoltà compresa la cancellazione dell'utente. Non mandate messaggi indesiderati e non necessari (spam).

 

Facoltà degli amministratori e dei moderatori

 

In caso di insulti volgari a persone note o iscritti ai Forum gli amministratori si riservano la facoltà di modificare/cancellare il messaggio o in casi gravi e reiterati la cancellazione dell'utente. Provocazioni grossolane, fatte con lo scopo di disturbare il corretto svolgimento del dialogo, saranno trattate rendendo impossibile ogni risposta a quel messaggio.

©2019 by Parrocchia di Arenzano. Proudly created with Wix.com